News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 1326 del 16/10/2008

“sguardi africani” in san paolo\1 – mostra del cefa

l’arte di lilanga e un progetto per la tanzania

Giovani impegnati a impastare mozzarella e studenti che mangiano yogurt distribuito gratuitamente nelle scuole; la mungitura all’alba e la consegna in bicicletta del latte al centro di raccolta; gli impianti del caseificio e la vendita del latte pastorizzato. Foto di ordinaria quotidianità, ma non se scattate in Tanzania, uno dei paesi più poveri dell’Africa.

Queste immagini fino a domenica 26 ottobre sono in mostra nella chiesa di San Paolo a Modena, in via Francesco Selmi, insieme a sei sculture lignee dipinte ad acrilico dell’artista tanzano George Lilanga scomparso tre anni fa. Le fotografie, invece, sono del fotografo milanese Simone Casetta e documentano il progetto di solidarietà “Njombe milk factory” promosso dall’organizzazione di volontariato internazionale Cefa nella regione di Njombe, a 750 chilometri dalla capitale Dar Es Salaam, dove è stato realizzato un vero e proprio caseificio che ha permesso di sviluppare attività commerciali e di avviare iniziative di educazione alimentare, oltre a garantire alimenti sani ai bambini, un lavoro ai loro genitori, condizioni per l’autosviluppo dell’economia locale (comunicato n. 1327).

Sono i motivi per i quali la mostra “3 sguardi africani”, inaugurata il 16 ottobre in coincidenza con la Giornata mondiale dell’Alimentazione istituita dalla Fao nel 1979, è stata inserita dalla Provincia di Modena nel calendario degli appuntamenti celebrativi del 60° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani (comunicato n. 1329). All’inaugurazione è intervenuto anche Johannes Barton Kamonga, responsabile dei progetti Cefa in Tanzania, protagonista anche di un seminario dedicato al tema: “Rendere concreto il diritto al cibo”.

Oltre a quello della Provincia, la mostra curata da Marina Mojana ha il patrocinio di Comune di Modena e Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna e il sostegno di Granarolo che ha collaborato anche alla formazione dei tecnici africani. La mostra, realizzata in collaborazione con la collezione “Composti della Cà di Frà” di Milano e con l’archivio Cavellini di Brescia a favore del Cefa, è aperta dal martedì al venerdì dalle 17 alle 19, al sabato e alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19. Informazioni: info@cefaonlus.it. Nell’ambito della mostra è possibile anche assistere alla proiezione di due documentari realizzati dal Cefa: “La fabbrica del latte” di Mario Cobellini e Carlo Bresciani, “Suoni e colori per la Tanzania” di Eleonora Gambuzzi

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
16/10/2008
Numero
1326
Ora
13,25
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
autore: Ufficio stampa
data di creazione: giovedì 16 ottobre 2008
data di modifica: giovedì 16 ottobre 2008