News

Comunicati Stampa

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 155 del 08/02/2008

“l’europa chiama, modena risponde” \ 1 – il network

le informazioni utili per accedere ai nuovi progetti

Di fronte alle nuove opportunità di finanziamento offerte dalla Commissione europea, Modena decide di “fare squadra”, diffondendo in modo capillare sul territorio ogni informazione utile allo sviluppo di progetti innovativi. Lo fa attraverso “Modena punto eu”, una rete promossa da Provincia e Comune di Modena che ha l’obiettivo di offrire ai Punti Europa già attivi e a quelli in fase di avvio una serie di servizi volti a qualificare il processo di individuazione di finanziamenti europei, la promozione di network internazionali e la costruzione di progetti di qualità.

La presentazione di “Modena punto eu” è avvenuta nel corso di un seminario, dal titolo “L’Europa chiama, Modena risponde”, che si è svolto venerdì 8 febbraio nella sala del Consiglio provinciale. Come ha spiegato Simona Arletti, assessore al Progetto Europa e Cittadinanza europea del Comune di Modena, la rete si sviluppa su due livelli: una “rete allargata”, ad adesione gratuita, rivolta agli enti locali che cercano una risposta alle esigenze di informazione e conoscenza sulle tematiche europee; una “ristretta” che offre un sostegno specifico di orientamento e assistenza alla progettazione.

«L’esperienza di Comune e Provincia insegna che, grazie alla partecipazione ai programmi europei, possono aumentare le risorse finanziarie a disposizione, ma soprattutto cresce la capacità di entrare in relazione con altre realtà – ha spiegato Simona Arletti  - Lo scambio di esperienze e buone prassi, la definizione di iniziative innovative frutto di partnership e collaborazioni internazionali, la valorizzazione in chiave europea di progetti locali di successo, la formazione offerta alle risorse umane coinvolte non possono non avere un impatto positivo sulla qualità dei progetti e dei servizi offerti dalle nostre amministrazioni». 

«L’Europa – ha concluso il presidente della Provincia Emilio Sabattini – è un sistema di opportunità che il nostro territorio deve cogliere appieno per reggere la competizione globale. Opportunità che, grazie alle sinergie create dalla rete, potranno sfruttare anche i  Comuni più piccoli».

Numerosi gli strumenti offerti ai Punti Europa: giornate di informazione, newsletter, un desk per il sostegno all’attivazione di rapporti di gemellaggio e la ricerca di partner europei per la costruzione di partenariati e un help desk Cittadinanza europea di orientamento per le attività a favore di cittadini, giovani e scuole, oltre al sito internet www.modenapuntoeu.eu.

 

Scheda informativa

Scheda informativa
Data comunicato
08/02/2008
Numero
155
Ora
12.00
chiusura della tabella
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Amministrativa
··› Servizio Affari Generali e Polizia Provinciale
···› Ufficio Stampa
Proprietà dell'articolo
data di creazione: venerdì 8 febbraio 2008
data di modifica: venerdì 8 febbraio 2008