News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2007

2 novembre 2007

Una guida di montagna

Le regole del turismo nella “Guida della montagna” Istruzioni a sciatori e sportivi per la buon vacanza

Immagine corrente
Sapevate che se vi schiantate contro un ostacolo mentre, sci ai piedi, scendete dalla seggiovia in cima alle piste la responsabilità è del gestore dell’impianto di risalita? Che invece è sempre colpa vostra se vi fate male durante un “fuori pista” e che sulle piste il casco è obbligatorio per i minori di 14 anni? E ancora: com’è regolata la “viabilità” sulle piste? E quali sono le norme che regolano sport nuovi come il “kateskiing” e lo “sleddog”? Sono queste alcune delle domande a cui risponde la “Guida della montagna. Diritti e doveri del turista consumatore”, agile manualetto in formato tascabile, presentato a Skipass, che sarà a disposizione dei frequentatori delle stazioni sciistiche dell’Appennino nella prossima stagione invernale.
La guida alla buona vacanza, che individua regole e responsabilità in caso di problemi e controversie, è promossa dal Consorzio Valli del Cimone, dal Consorzio impianti del Cimone e dallo Sportello Sos turista con la collaborazione della Provincia di Modena.
«La guida è un aiuto per vivere in serenità le proprie vacanze – ha commentato Beniamino Grandi, assessore provinciale al Turismo – ed è rivolta in particolare agli sciatori  e poi a tutti gli sportivi che già durante l’estate hanno scelto sempre più numerosi il nostro Appennino. L’aumento delle presenze di turisti  che, oltre all’ambiente e alle ricchezze del patrimonio storico e artistico, sono interessati alle tante opportunità di praticare sport è un dato ormai consolidato del nostro territorio. E con questa guida – aggiunge Grandi – vogliamo anche sottolineare l’avvio di una stagione “bianca” che vede già pronte tutte le stazioni appenniniche».
Nella guida, che sarà distribuita in tutti gli uffici di informazione turistica, nelle sedi del consorzio e in tutti gli impianti sciistici, sono specificati anche diritti e doveri degli escursionisti e delle guide, le regole per non avere problemi con prezzi, prenotazioni e conformità di ciò che si ottiene a ciò che era stato promesso, e una lista di numeri utili ai quali il turista può rivolgersi in caso di necessità.

Documentazione allegata

Allegati

Guida della montagna
testo completo
data dell'ultimo aggiornamento: giovedý 29 novembre 2007
Guida della Montagna 07 interno.pdf (1340Kb)
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e web
fonte: Ufficio stampa
data di creazione: venerdý 2 novembre 2007
data di modifica: venerdý 2 novembre 2007