News

News

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · News · News 2006

13 dicembre 2006

Nuovo Centro per l'impiego di Sassuolo

Inaugurazione giovedì 14 dicembre della nuova sede del Centro per l'impiego che fornisce servizi ad aziende e lavoratori del distretto ceramico sassolese.

Immagine corrente
Giovedì 14 dicembre alle 12,15 viene inaugurato il nuovo Centro per l’impiego di Sassuolo in viale XX Settembre 30. La sede è già operativa da alcune settimane. Il taglio del nastro viene preceduto alle 9,30 da un incontro - dibattito presso la sala Biasin in via Rocca 22 sul tema del "Futuro dell’occupazione nel distretto ceramico". Intervengono il Presidente della Provincia Emilio Sabattini, l’Assessore provinciale al Lavoro Gianni Cavicchioli e l’Assessore regionale Paola Manzini, oltre ai Segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil, al vice presidente di Assopiastrelle Emilio Mussini e al professor Tiziano Bursi, docente di Marketing internazionale all’Università di Modena e Reggio Emilia.

I Centri per l'Impiego, la cui riforma è stata avviata a partire dal 2000, dipendono direttamente dalle Province e svolgono funzioni e compiti per agevolare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, a favore delle persone in cerca di lavoro da una parte e dei datori di lavoro alla ricerca di lavoratori dall'altra, operando in stretto collegamento con le singole realtà dei mercati del lavoro locali. I servizi essenziali che i Centri per l'impiego offrono riguardano l'orientamento e la consulenza, la preselezione e il collocamento, il sostegno alle fasce considerate più deboli, come i disoccupati di lunga durata, le donne, i giovani.

Le più recenti statistiche del Centro per l'impiego di Sassuolo illustrano bene le tipologie e la qualità di servizi forniti: delle 348 persone che hanno utilizzato il servizio di preselezione nel secondo semestre del 2005, una su due (178) ha trovato lavoro entro sei mesi. Nel primo semestre del 2006 sono state 210 le richieste aziendali di preselezione con 66 lavoratori già assunti. Il Centro di Sassuolo svolge anche attività di accoglienza e informazione (oltre tremila persone nei primi sei mesi del 2006) con colloqui per l’accesso all’orientamento, mediazione linguistica e culturale per gli stranieri (417 persone nei primi sei mesi del 2006, 577 nell'intero 2005), tirocini (41 colloqui e 13 occupati entro sei mesi).

Nel nuovo Centro non sono cambiati i numeri di telefono e mail (tel. 0536 883318, fax 0536 881126, centroimpiego.sassuolo@provincia.modena.it), così come gli orari di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,45 alle 12,30; martedì e giovedì dalle 8,45 alle 12 e dalle 14,30 alle 16.

I locali sono stati ristrutturati applicando il "layout" progettato dall’architetto Franco Lipparini: una formula che prevede luoghi accoglienti in grado di riconoscere dignità alle persone in cerca di lavoro, spazi per l’informazione e l’autoconsultazione, ma anche ambienti riservati che garantiscono la necessaria privacy per colloqui individuali. Sassuolo è il quinto Centro per l’impiego del territorio provinciale che riqualifica in modo coordinato la propria struttura, come già successo in precedenza a Modena città, Carpi, Pavullo e Vignola, sotto la direzione dell'Assessorato provinciale alle Politiche del Lavoro.

«Prosegue il potenziamento della rete dei Centri per l’impiego – spiega l’Assessore provinciale al Lavoro Gianni Cavicchioli – con l’obiettivo di ammodernare e adeguare spazi e attrezzature, ma anche per rinnovare l’immagine di una struttura che oggi offre a cittadini e imprese servizi personalizzati di qualità».

Documentazione allegata

Allegati

Il programma dell'inaugurazione
data dell'ultimo aggiornamento: mercoledý 13 dicembre 2006
centro-impiego-sassuolo.pdf (308Kb)
ProprietÓ dell'articolo
autore: Editoria e Web
fonte: Ufficio stampa
data di creazione: mercoledý 13 dicembre 2006
data di modifica: mercoledý 13 dicembre 2006