News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: News | · Comunicati Stampa · 2005 · Scuola

Comunicato stampa N° 1475 del 25/10/2005

nidi, 650mila € dalla provincia per i comuni montani
creati 75 posti in più in asilo per i bambini da 0 a 3 anni

Sono 75 i posti negli asili nido che verranno realizzati in sei comuni dell’Appennino modenese, cinque dei quali non avevano il servizio 0-3 anni, grazie al bando del Fondo straordinario per la qualità sociale con il quale la Provincia ha stanziato 651 mila euro. La graduatoria è stata approvata dalla giunta e prevede interventi a Prignano, Montefiorino, Lama Mocogno, Sestola, Fanano e Frassinoro. L’investimento complessivo previsto da Comuni è di oltre il milione e mezzo di euro.

Nel corso del Consiglio provinciale di mercoledì 26 ottobre, invece, verrà illustrato il Programma provinciale di interventi per lo sviluppo e la qualificazione dei servizi educativi per i bambini in età 0-3 anni per il prossimo triennio.

"Nel territorio provinciale la copertura media dei servizi educativi 0-3 anni è del 28,04 per cento, quattro volte la media nazionale – spiega Silvia Facchini, assessore provinciale all’Istruzione – ma in montagna non superavamo il 7 per cento. Quindi, per riequilibrare a livello territoriale l’offerta formativa, la Provincia ha investito in nidi e servizi per la prima infanzia nelle comunità montane, anche favorendo la collaborazione tra più Comuni, rispondendo così alla quasi totalità del bisogno. E garantendo un sostegno importante – aggiunge l’assessore Facchini – all’occupazione femminile nelle zone montane".

I progetti ammessi al finanziamento prevedono l’ampliamento di strutture già destinate a servizi per l’infanzia con la costruzione di un nuovo micronido nei comuni di Fanano, che aggiunge 20 posti, Sestola, 16 posti in più, e Prignano, 14 posti. Verrà invece ampliato e riorganizzato lo spazio per permettere l’insediamento di nuovi micronidi nei poli scolastici di Montefiorino, che guadagna 14 posti, e di Lama Mocogno, 11 posti in più. A Frassinoro il contributo finanzia la messa a norma e la riorganizzazione dello spazio esistente per ospitare otto bambini.

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 25 ottobre 2005
data di modifica: lunedý 20 febbraio 2006