News

Comunicati Stampa

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Comunicato stampa N° 916 del 30/09/2004

ricerca censis, sito della provincia al secondo posto
sabattini:"diventerà il portale del sistema modena"

Il sito Internet della Provincia di Modena (www.provincia.modena.it) figura al secondo posto nella graduatoria dedicata alle Province dell’ottavo rapporto Rur-Censis sulle "Città digitali", presentato nei giorni scorsi.

Il risultato - nel precedente rapporto era la settimo posto - è stato raggiunto grazie soprattutto all’elevata qualità tecnologica, alla facilità nell’uso e ai contenuti istituzionali.

Ogni giorno oltre 400 persone accedono alle 324 pagine di attività inserite nel sito, ai servizi "on line" o alle sezioni dedicate ad argomenti particolari come la sicurezza stradale o il turismo.

"Per il futuro sono previste alcune importanti novità – afferma Emilio Sabattini, presidente della Provincia di Modena – perché il sito diventerà un portale del territorio con ancora più servizi destinati a cittadini e imprese. Sarà, quindi, una vera e propria finestra elettronica del sistema Modena capace di sfruttare al meglio le opportunità offerte dalle più moderne tecnologie per promuovere le nostre eccellenze".

Nella graduatoria delle Province italiane, Modena è superata solamente da Milano e risulta a pari merito con Trento, Mantova e Torino, seguita da Brescia, Bologna e Ferrara. Nella graduatoria dei Comuni, il sito del Comune di Modena conquista il terzo posto insieme a Bologna, mentre al primo posto figura Torino seguito da Firenze.

In generale i siti istituzionali dell’Emilia Romagna sono stati giudicati i più efficienti e accurati nel fornire informazioni e servizi ai cittadini, seguiti da quelli della Lombardia.

Tra i diversi parametri utilizzati dalla ricerca – che ogni anno permette di fare il punto sullo sviluppo della e-democracy in Italia – figurano anche la qualità dei servizi, le cooperazioni e la relazionabilità e il marketing territoriale

ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 30 settembre 2004
data di modifica: giovedý 25 agosto 2005