Bandi e Moduli

Avvisi pubblici / Bandi /Finanziamenti

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Provvedimenti per alluvione 2014 e tromba d'aria 2013 e 2014

Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d'aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d'aria del 30 aprile 2014.

L'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 del Commissario delegato alla Ricostruzione Vasco Errani definisce modalità e criteri per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi  alle attività economiche colpite dall’alluvione del 17 e del 19 gennaio 2014, dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013, dagli eccezionali eventi atmosferici e dalla tromba d’aria del 30 aprile 2014.  In data 8 Agosto 2014, il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza in conseguenza della tromba d'aria che il 30 aprile 2014 ha colpito il territorio dei comuni di Nonantola e Castelfranco Emilia.

Gli interventi previsti, e ammessi a contributo, riguardano la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili a uso produttivo degli impianti e delle strutture produttive agricole; la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e la ricostituzione delle scorte e dei prodotti.

Gli interventi finanziati devono essere finalizzati alla ripresa o alla continuità o alla piena funzionalità dell'attività produttiva in tutte le componenti fisse e mobili strumentali, e al recupero a fini produttivi degli immobili. La quantificazione del danno dovrà avvenire attraverso perizia asseverata, mentre gli interventi devono essere realizzati successivamente alla data degli eventi calamitosi.

In presenza di copertura assicurativa, il contributo è riconosciuto sulla differenza tra i costi dell’intervento e gli indennizzi assicurativi attribuiti all’intervento finanziato, corrisposti o da corrispondersi da parte delle compagnie di assicurazioni.

Possono beneficiare dei contributi le imprese dei comuni interessati, appartenenti ai settori industriali, dei servizi, commerciali, artigianali, turistiche, agricole, agrituristiche, zootecniche, professionali.

I comuni colpiti dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 sono, per quanto riguarda la provincia di Bologna, Argelato, Bentivoglio, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale; nella provincia di Modena Castelfranco Emilia e Mirandola. I comuni (tutti modenesi) colpiti dagli eventi alluvionali avvenuti tra il 17 e il 19 gennaio 2014 sono Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro, San Prospero (a cui si aggiungono in Comune di Modena le frazioni di Albareto, La Rocca, Navicello e San Matteo).

I contributi vengono concessi per la riparazione e il ripristino di immobili danneggiati e la ricostruzione di quelli eventualmente distrutti, in modo da ristabilire la piena funzionalità per l’attività dell’impresa; per la riparazione e il riacquisto dei beni mobili strumentali, così da ripristinare la loro piena funzionalità e sicurezza (compresi impianti e macchinari e compresi i beni mobili registrati); per la ricostituzione delle scorte, vive e morte, connesse all’attività dell’impresa; per i danni economici subiti dai prodotti; per il ripristino dei terreni agricoli, degli impianti arborei produttivi, delle infrastrutture aziendali (strade poderali, interpoderali e attraversamenti; opere di approvvigionamento idrico, reti idrauliche, impianti irrigui e rete di scolo; impianti di protezione delle colture); per il mancato guadagno dovuto alla distruzione della produzione agricola, valorizzata con riferimento alla media del triennio precedente, o i costi sostenuti per le anticipazioni colturali delle produzioni agricole danneggiate.

Una successiva ordinanza (la n. 7 del 10 luglio 2014) riguarda l’approvazione dello schema di convenzione con la Provincia di Modena che, attraverso le sue strutture, garantirà il supporto per lo svolgimento delle attività istruttorie delle domande di contributo. Nello specifico, la Provincia ha individuato l’Area Economia come struttura competente per l’istruttoria amministrativa e tecnica delle domande.

In particolare, per le imprese industrali, commerciali, artigianali, turistiche, dei servizi e professionali, il riferimento è il Servizio Industria, Commercio, Turismo e Cultura della Provincia di Modena, in Viale Rimembranze n. 12 - Modena.

Il servizio di assistenza tecnica per problemi di natura informatica o di compilazione della domanda è disponibile dal lunedì al venerdì con orario 9.00-13.00 e 14.00-18.00 al Numero Verde 800 969 817 o al n.ro  051/0701172 (da cellulare).

Per informazioni in merito all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 è possibile inviare una mail all'indirizzo alluvioneindustria@provincia.modena.it o telefonare al n.ro 059/200.807 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle 13.30.

Scheda informativa

Scheda informativa per "Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d'aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d'aria del 30 aprile 2014."
Tipologia
Bando / Avviso pubblico
Data attivazione
01/09/2014
Data di scadenza
31/05/2016
Termine per il completamento degli interventi. Proroga in base all'Ordinanza n. 12 del 30/09/2015 della Regione Emilia-Romagna
Data di scadenza
31/10/2015
Termine ultimo per la presentazione delle domande attraverso l'apposito applicativo web. Proroga in base all'Ordinanza n. 12 del 30/09/2015 della Regione Emilia-Romagna
Come
La presentazione della domanda di contributo deve avvenire tramite la compilazione e validazione della stessa sull'applicativo appositamente predisposto e disponibile dal 1° settembre 2014 sul sito web "www.regione.emilia-romagna.it/i-provvedimenti-per-alluvione-e-tromba-daria".
Chi
Possono beneficiare dei contributi previsti dall'Ordinanza n. 6 le imprese appartenenti a tutti i settori (industriali, dei servizi, commerciali, artigianali, turistiche, agricole, agrituristiche, zootecniche, professionali) situate nei territori dei comuni interessati dagli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, nonchè dalla tromba d'aria del 3 maggio 2013 e dagli eccezionali eventi atmosferici e dalla tromba d'aria del 30 aprile 2014.
Ufficio referente
indirizzo ed orario
Provincia di Modena:
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Modulistica

Contributi alle imprese sull'Ordinanza n. 6 del 10 Luglio 2014
Accesso al sistema Sfinge per l'inserimento delle domande attivo dal 1° settembre 2014 al 30 giugno 2015.
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 27 aprile 2015
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno

Allegati

Ordinanza n. 12 del 30 settembre 2015
Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015, dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015 e dall'Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015".
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 24 novembre 2015
Ordinanza n. 12 del 30 Settembre 2015.pdf (2413Kb)
Ordinanza n. 9 del 26 giugno 2015
Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015 e dall’Ordinanza n. 5 del 24 aprile 2015.
Data di upload: 29/6/2015
Tipologia: Regione Emilia-Romagna
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 29 giugno 2015
00009OrdinanzaN9_26giugno2015.pdf (146Kb)
Ordinanza n. 5 del 24 Aprile 2015
Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”, come modificata dall’Ordinanza n. 1 del 4 febbraio 2015.
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 27 aprile 2015
Ordinanza n  5 del Aprile 2015.pdf (404Kb)
Ordinanza n. 1 del 4 Febbraio 2015
"Modifica all'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014 recante “Criteri e modalità per il riconoscimento dei danni e la concessione dei contributi per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014”.
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 9 febbraio 2015
ord n. 1 del 2105 modif n.6.pdf (177Kb)
Ordinanza n. 6 del 10 Luglio 2014
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2014
Ordinanza 6.2014.pdf (1979Kb)
Ordinanza n. 7 del 10 Luglio 2014
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2014
Ordinananza n. 7.2014 Convenzione.pdf (598Kb)
Convenzione tra il Commissario Delegato e la Provincia di Modena firmata digitalmente il 15/07/2014
Convenzione tra il Commissario Delegato e la Provincia di Modena per l’effettuazione delle attività istruttorie delle domande di contributo per la riparazione, il ripristino, la ricostruzione di immobili ad uso produttivo e degli impianti e strutture produttive agricole, per la riparazione e il riacquisto di beni mobili strumentali all’attività, di beni mobili registrati e per la ricostituzione delle scorte e dei prodotti, in relazione agli eventi alluvionali verificatisi tra il 17 e il 19 gennaio 2014, alla tromba d’aria del 3 maggio 2013 e agli eccezionali eventi atmosferici e alla tromba d’aria del 30 aprile 2014.
data dell'ultimo aggiornamento: giovedý 31 luglio 2014
convenzione firmata.pdf (150Kb)
Criteri concessione contributi ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014
Slides illustrate dalla Dr.ssa Osio nell'incontro del 21 ottobre 2014 a Bomporto
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 2 dicembre 2014
Criteri concessione contributi ordinanza 6.PDF (168Kb)
Presentazione dell'Ordinanza n. 6 del 10 luglio 2014
Slides illustrate dalla Dr.ssa Osio nell'incontro del 21 ottobre 2014 a Bomporto
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 2 dicembre 2014
Presentazione domande ordinanza 6.PDF (68Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 29 luglio 2014
data di modifica: martedý 24 novembre 2015