Bandi e Moduli

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Bandi e Moduli |

PSR 2007-2013

I bandi sull'Asse 2 del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 - prima tranche

Approvati i bandi sulle misure 211, 214 azioni 1- 2- 3- 4- 5- 6- 8- 9- 10 e 216 azione 3 del P.S.R.

dicembre 2008

Con Determinazione n. 48 del 20/11/2008 successivamente rettificata con determinazione n. 50/2008, è stata approvata la graduatoria delle domande risultate ammissibili a finanziamento per nuovi impegni sulla Misura 214 “Pagamenti agroambientali” del Programma di Sviluppo Rurale.

Alla sezione Documenti trovate il link per consultare la graduatoria.



La Provincia di Modena, in accordo con le tre Comunità Montane dell’Appennino Modenese, ha approvato in data 1 aprile 2008, con delibere di giunta provinciale, gli avvisi pubblici per la presentazione di nuove domande per impegni agro-ambientali sulle misure:
 
211 “Indennità agli agricoltori delle zone svantaggiate di montagna”


214 “Pagamenti Agroambientali” azioni 1- 2- 3- 4- 5- 6 - 8- 9- 10

216 “Sostegni agli investimenti non produttivi” azione 3
 
previste dal Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 e sulla base di quanto stabilito nel proprio Programma Rurale Integrato Provinciale (P.R.I.P).
 
Le domande di aiuto per  l’assunzione iniziale di impegni dovranno essere presentate nel periodo compreso dal 10 aprile 2008 al 15 maggio 2008 secondo le modalità definite dall’Ente Pagatore A.G.R.E.A. nella propria “Procedura operativa per la presentazione delle domande”.
 

Per la misura 211 “Indennità agli agricoltori delle zone svantaggiate di montagna” gli imprenditori agricoli ai sensi dell’articolo 2135 del Codice Civile con età inferiore a 65 anni, con priorità per gli Imprenditori Agricoli Professionali, di cui al D.Lgs. n. 99/04.

Possono accedere al pagamento dell’indennità compensativa gli imprenditori agricoli iscritti all'Anagrafe delle Aziende Agricole, con situazione dei dati debitamente validata, ed in possesso di partita IVA agricola o combinata e inseriti, se ne ricorre l’obbligo in base alle caratteristiche aziendali, al registro delle imprese agricole della C.C.I.A.A. I  terreni agricoli devono essere ubicati nel territorio regionale montano, classificato svantaggiato ai sensi dell’art. 3, paragrafo 3 della Direttiva 75/268/CEE per almeno il 50% della superficie aziendale.
 
Il contributo ad ettaro che viene concesso è differenziato in funzione del tipo di destinazione colturale delle superfici e viene ridotto sulla base dell’ estensione aziendale.
In ogni gli impegni e le condizioni devono essere mantenute dall'agricoltore per almeno cinque anni.
 
La disponibilità finanziaria per il bando 2008 è pari a € 1.638.379,38
 

Per la misura 214 “Pagamenti Agroambientali” è stato definito l’elenco delle azioni da attivare di cui 6 in modo obbligatorio (az. 2 “Produzioni Biologiche”, az. 5 “Agrobiodiversità: tutela del patrimonio di razze autoctone del territorio emiliano romagnolo a rischio di abbandono”, azione 6 “Agrobiodiversità: tutela del patrimonio di varietà autoctone del territorio emiliano romagnolo minacciate da erosione genetica”, Azione 8 “Regime sodivo e praticoltura estensiva”, Azione 9"Conservazione di spazi naturali e seminaturali e del paesaggio agrario”, Azione 10 "Ritiro dei seminativi dalla produzione per scopi ambientali) e tre in modo facoltativo (Azione 4 “Incremento della sostanza organica”, Azione 3 “Copertura vegetale per contenere il trasferimento di inquinanti dal suolo alle acque” e Azione 1 “Produzione Integrata” limitatamente alle aziende, prevalentemente frutticole e/o viticole, che producono Lambrusco Grasparossa di Castelvetro, Lambrusco Salamino di Santa Croce, Lambrusco di Sorbara e/o Pera (Arborea Principale), e che si impegnano ad attuare la Difesa Integrata Avanzata).
 
Possono beneficiare dei contributi delle Azioni della Misura 214 gli Imprenditori agricoli definiti ai sensi dell’articolo 2135 del Codice Civile, nonché esclusivamente per le Azioni 5 e 6 altri soggetti gestori del territorio si sensi del comma 2 dell’art. 39 del Reg. (CE) 1698/05.

Possono accedere ai Pagamenti agroambientali gli imprenditori agricoli iscritti nell'Anagrafe delle Aziende Agricole con situazione dei dati debitamente valicata in possesso di partita IVA agricola o combinata e inseriti, se ne ricorre l’obbligo in base alle caratteristiche aziendali, al registro delle imprese agricole della C.C.I.A.A.
 
La Misura prevede due tipologie di aiuto diversificate per azione: premi annui per ettaro di superficie coltivata e, per l’Azione 5, premi annui per Unità di Bestiame Adulto (U.B.A.). All’interno di tali tipologie, le singole Azioni prevedono delle differenziazioni del sostegno: per i dettagli di tali differenziazioni si rinvia alla voce Intensità e/o importi dell’aiuto e differenziazione applicata contenuta in ciascuna scheda di Azione del P.S.R. 2007-2013.
 
Per l’anno 2008 l’ammontare delle risorse disponibili all’accoglimento di nuove domande per la Misura 214 è pari a € 2.021.424
 
 
Per la misura 216 “Sostegni agli investimenti non produttivi” azione 3 “Ripristino di spazi naturali e seminaturali e del paesaggio agrario” è consentito presentare nuove domande per la realizzazione di elementi naturali tipici del paesaggio agrario (siepi, boschetti inferiori a mq 5000, stagni, ecc…).
 
Possono beneficiare degli aiuti previsti dall’Azione 3 della Misura 216 “Sostegno agli investimenti non produttivi”, gli imprenditori agricoli di cui all’articolo 2135 del Codice Civile iscritti nell'Anagrafe delle Aziende Agricole con situazione dei dati debitamente valicata, in possesso di partita IVA agricola o combinata e inseriti, se ne ricorre l’obbligo in base alle caratteristiche aziendali, al registro delle imprese agricole della C.C.I.A.A.
 
La Misura prevede un aiuto, erogato in un’unica soluzione ad ultimazione dei lavori, che non potrà essere concesso a superfici superiori al 10% della S.A.U. aziendale e tale contributo sarà commisurato alla superficie effettivamente investita ad elementi naturali e paesaggistici.
 
Per l’anno 2008 l’ammontare delle risorse disponibili all’accoglimento di nuove domande per la Misura 216 azione 3 è di € 195.000
 

 
Si rende noto che con Delibera n. 1006 del 30/06/2008, (vedi sotto nella sezione Documenti) la Giunta Regionale ha approvato il quadro degli impegni che gravano sui destinatari degli aiuti, i livelli di gravità, entità e durata di ciascuna violazione e le connesse riduzioni/esclusioni, con riferimento agli Assi 1 e 2 per le Misure/Azioni ad oggi attivate.

Scheda informativa

Scheda informativa per "I bandi sull'Asse 2 del Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 - prima tranche"
Tipologia
Bando / Avviso pubblico
Data attivazione
10/04/2008
Ufficio referente
indirizzo ed orario
Provincia di Modena:

ComunitÓ Montana Appennino Modena Est
Via Tesi, 1209, Zocca

ComunitÓ Montana del Frignano
Via Giardini n. 15, Pavullo nel Frignano

ComunitÓ Montane Appennino Modena Ovest
Via Rocca, 1, Montefiorino

Per informazioni
Rivolgersi all'Ufficio referente in base alla competenza territoriale
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Esiti - Graduatorie

Misura 214 "Pagamenti agroambientali" - Graduatoria delle aziende finanziate
bando 2008
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 15 dicembre 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno

Normativa

Delibera di Giunta Provinciale 148/2008
che adotta il Programma Operativo dell'Asse 2 parte generale e disposizioni transitorie
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Delibera di Giunta Provinciale 149/2008
che approva l'Avviso pubblico sulle misura 211
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Delibera di Giunta Provinciale 150/2008
che approva l'Avviso pubblico sulla misura 214 azioni 1-2-3-4-5-6-8-9-10
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Delibera di Giunta Provinciale 151/2008
che approva l'Avviso pubblico sulle misure 216 azione 3
data dell'ultimo aggiornamento: martedý 29 luglio 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Determina di AGREA n. 1729 del 21/02/2008
che approva le modalità operative per la presentazione delle domande di contributo valide per tutte le misure del PSR
data dell'ultimo aggiornamento: giovedý 10 aprile 2008
collegamento a pagina/file scaricabile da una pagina/sito esterno
Delibera di Giunta Regionale n. 1006 del 30/06/2008
con la quale la Giunta Regionale ha approvato il quadro degli impegni che gravano sui destinatari degli aiuti, i livelli di gravità, entità e durata di ciascuna violazione e le connesse riduzioni/esclusioni, con riferimento agli Assi 1 e 2 per le Misure/Azioni ad oggi attivate.
data dell'ultimo aggiornamento: lunedý 15 dicembre 2008
DGR_1006_2008.pdf (478Kb)
Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: giovedý 10 aprile 2008
data di modifica: giovedý 21 febbraio 2013