Bandi e Moduli

Modulistica

Salta il men¨ di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)

Modulistica

D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152, Parte Quinta. Autorizzazione degli stabilimenti che danno luogo ad emissioni in atmosfera

Descrizione

La Provincia su delega della Regione (L.R. 01/06/2006, n.5) ha competenze per il rilascio delle autorizzazioni per la costruzione, trasferimento o rinnovo (art.269 comma 2 DLgs 152/2006) e per l'aggiornamento delle autorizzazioni (modifiche sostanziali, art.269 comma 8) di stabilimenti che danno luogo ad emissioni in atmosfera, nonché per la continuazione dell'esercizio degli impianti esistenti (art.281) all'entrata in vigore del DLgs 152/2006 (29 aprile 2006).

La Provincia valuta le Comunicazioni relative a modifiche non sostanziali avanzate dalle imprese (art.269 comma 8).

La Provincia valuta le Domande di adesione all’Autorizzazione in Via Generale di impianti e attività definiti in deroga ai sensi dell’art.272 comma 2 e 3 del DLgs 152/2006 ed elencate nell’Allegato 1B della DGR 28/12/2009, n.2236, comprese le Pulitintolavanderie a ciclo chiuso (art.275 comma 20).

La Provincia valuta inoltre le Comunicazioni relative all’inserimento, in stabilimenti soggetti ad autorizzazione generale od ordinaria, di impianti con emissioni scarsamente rilevanti dell’art.272 comma 1 del DLgs 152/2006 ed elencate nell’Allegato 1A della DGR 28/12/2009, n.2236.

La Provincia relativamente alle emissioni di impianti e attività che producono emissioni di Composti Organici Volatili, assoggettabili alla normativa tecnica speciale (ex DM 44/2004) di cui all’art.275 (limiti di emissione e prescrizioni Parti III e IV dell’Allegato III alla Parte Quinta), adotta gli atti di autorizzazione o di aggiornamento necessari (art. 269).

Procedure autorizzatorie:

Disciplina delle emissioni - Sistema autorizzatorio

(Titolo I, Parte Quinta, D.Lgs. 152/2006 - L.R. 5/2006 e DGR 2236/2009)

Disciplina delle emissioniDomanda o comunicazione

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell’art.269 comma 2) del DLgs 152/2006

  • Nuovi e Trasferimenti

Domanda di autorizzazione per la costruzione o il trasferimento di impianti con emissioni in atmosfera

(procedura ordinaria)

“Modello A”

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell’art.269 comma 8) del DLgs 152/2006

  • Modifiche sostanziali

Domanda di aggiornamento dell’autorizzazione di impianti da sottoporre a modifica

(procedura ordinaria)

“Modello A1”

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell’art.269 comma 8) del DLgs 152/2006

  • Modifiche non sostanziali

Comunicazione di modifica non sostanziale

“Modello A2”        

Nuovo modello

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell’art.269 comma del DLgs 152/2006

  • Stabilimenti esistenti: anteriori al 1988, o anteriori al 2006

Domanda per il rinnovo dell'autorizzazione di uno stabilimento con emissioni in atmosfera

(procedura ordinaria)

“Modello A5”

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell'art. 269 e 281 del D.Lgs. 152/2006 e smi

  • Stabilimenti esistenti che non ricadevano nel campo di applicazione del DPR 203/88

Domanda di continuazione dell'esercizio di uno stabilimento con emissioni in atmosfera che non ricadeva nel campo di applicazione del DPR 203/88

(procedura ordinaria)

"Modello A6"

Nuovo modello

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell'art. 269 e 281 del D.Lgs. 152/2006 e smi

  • Stabilimenti esistenti che non ricadevano nel campo di applicazione del DPR 203/88

Scheda informativa generale inquinamento atmosferico per stabilimenti con emissioni diffuse

"Modello B1"

Nuovo modello

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell'art. 269 e 281 del D.Lgs. 152/2006 e smi

  • Stabilimenti esistenti che non ricadevano nel campo di applicazione del DPR 203/88

Scheda informativa generale inquinamento atmosferico per allevamenti effettuati in ambienti confinati, oltre soglia di adesione all'autorizzazione generale come DGR Allevamenti n. 1681/2011

"Modello B2"

Nuovo modello

Impianti e attività con emissioni in atmosfera soggetti ad autorizzazione ordinaria ai sensi dell'art. 269 e 281 del D.Lgs. 152/2006 e smi

  • Stabilimenti esistenti che non ricadevano nel campo di applicazione del DPR 203/88

Scheda informativa generale inquinamento atmosferico per linee di trattamento fanghi connessi ad impianti di depurazione acque

"Modello B3"

Nuovo modello

 

 

Impianti e attività con emissioni in deroga.

Art.272 c2, DLgs 152/2006

(All.1B, DGR 28/12/2009, n.2236)

  • Nuovi, Trasferimenti e Modifiche

Domanda di adesione all'autorizzazione di carattere generale

“Modello C”            

 Nuovo modello

(All. 2A DGR 2236/2009)

Impianti termici civili, alimentati con gas naturale, GPL o gasolio e con potenzialità termica nominale complessiva compresa fra 3 e 10 MWt, ai sensi dell' art. 272 comma 2 e art. 281 comma 4 del D.Lgs. 152/2006

  • Esistenti, Nuovi, Trasferimenti e Modifiche

Domanda di adesione all’autorizzazione generale

“Modello M”            

Nuovo modello

(All. 2E DGR 1769/2010)

Allevamenti di bestiame di cui alla parte II dell'Allegato IV alla Parte V del D.Lgs. 152/2006

  • Esistenti e Nuovi

Domanda di adesione all’autorizzazione generale

“Modello N”            

Nuovo modello

Linee di trattamento fanghi connessi ad impianti di depurazione acque reflue urbane, domestiche e assimilate, ai sensi dell'art. 272 comma 2 e art. 281 comma 3 del D.Lgs. 152/2006

  •  Esistenti e Nuovi

Domanda di adesione all’autorizzazione generale

“Modello O”            

Nuovo modello

Attività di rimozione di amianto in matrice friabile (art.269, comma 2 D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152)

Domanda di autorizzazione

“Modello L”

(Modello semplificato)

Impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso, ai sensi dell’art. 275 comma 20 D.Lgs. 152/2006

(All.1B, n.33 - DGR 28/12/2009, n.2236).

  • Nuovi, Trasferimenti e Modifiche

Domanda di adesione all’autorizzazione di carattere generale

“Modello G”

(All. 2D-1 DGR 2236/2009)

Impianti e attività con emissioni scarsamente rilevanti.

(All.1A, DGR 28/12/2009, n.2236)

  • Inserimento in autorizzazione generale o ordinaria

Comunicazione semplice

“Modello A3”

(All. 2B DGR 2236/2009)

Impianti e attività con emissioni scarsamente rilevanti. Art.272 c1, D.Lgs. 152/2006

(All.1A, DGR 28/12/2009, n.2236)

  • Nuovi, Trasferimenti e Modifiche

-

Procedura Ordinaria: Nuovi, trasferimenti, rinnovi

Ricevuta la domanda, La Provincia indice la Conferenza dei Servizi  acquisendo in tale ambito i pareri

  1. del Comune per gli aspetti urbanistici e discrezionalmente edilizi;
  2. dell'ARPA per la verifica di conformità ai Criteri regionali di autorizzabilità (*);
  3. del Servizio di Igiene Pubblica dell'Azienda USL, per gli aspetti sanitari.

Procedura Ordinaria: Modifiche sostanziali

Ricevuta la Domanda di aggiornamento dell'autorizzazione, la Provincia richiede ed acquisisce i pareri di:

  1. del Comune per gli aspetti urbanistici e discrezionalmente edilizi;
  2. dell'ARPA per la verifica di conformità ai Criteri regionali di autorizzabilità (*).

entro 120 giorni (o entro 150 in caso di richiesta di integrazioni) dall'arrivo della Domanda, autorizza o diniega l’autorizzazione, ai sensi dell’art.269 del D.Lgs. 152/2006.

Procedura semplificata. 

Ricevuta la Domanda di adesione all'Autorizzazione in via Generale, che deve essere presentata almeno 45 giorni prima della data di installazione, trasferimento o modifica dello stabilimento, la Provincia comunica in merito ai limiti di emissione e agli altri obblighi di legge cui sono soggette le imprese richiedenti.  

Modifiche non sostanziali. 

Valutata la Comunicazione di modifica non sostanziale, la Provincia provvede, ove necessario, ad aggiornare l'autorizzazione vigente. Se la Provincia non si esprime entro 60 giorni, il gestore può procedere all'esecuzione della modifica non sostanziale comunicata.

(*) In casi particolari, considerata la natura degli inquinanti da contenere, la frequenza delle lavorazioni ed altre caratteristiche impiantistiche peculiari, la conformità ai Criteri regionali potrà essere di semplice riferimento e valutata, in accordo con la Provincia, con la necessaria flessibilità.

Scheda Informativa

Tipologia:  Legge Nazionale (DLgs 3 aprile 2006, n.152)

Data entrata in vigore: 29 aprile 2006

Scadenze

Termini ultimi per la presentazione delle domande di autorizzazione

 di stabilimenti "Anteriori al 2006"

31 dicembre 2011

Stabilimenti in esercizio in data anteriore al 1° luglio 1988 dotati di:

  • Autorizzazione tacita ai sensi dell'art. 12 e 13 del DPR 203/88;
  • Autorizzazione DPR 203/88 o DLgs 152/2006 che cita emissioni definite "esistenti" ai sensi dell'art. 12 del DPR 203/88.

31 luglio 2012

Continuazione dell’esercizio di stabilimenti, impianti e attività  che all’entrata in vigore del D.Lgs. 152/2006 erano esentate dall’autorizzazione prevista dal DPR 24 maggio 1988, n.203

  • Impianti termici civili oltre soglia di esclusione (3 MW a metano, 1 MW a gasolio, ..,), considerando la somma delle potenzialità dei singoli generatori dell’insediamento, con possibilità per i civili a metano o a gasolio fino a 10MW di aderire all’autorizzazione generale, Mod. M;
  • Allevamenti oltre soglia di esclusione (“scarsamente rilevanti”) e inferiori a soglia AIA, con possibilità di aderire all’autorizzazione generale (DGR 1681/2011 + DGR 968/2012) Mod. N;
  • Stabilimenti con emissioni diffuse (frantumazione inerti e rifiuti, movimentazione e deposizione materiali vari di carattere polverulento, cave, ...);
  • Dispositivi mobili di competenza del Gestore dello stabilimento,
  • Lavorazioni meccaniche > 500 kg/anno olio (come tale o come frazione oleosa nelle emulsioni), con possibilità di Adesione all’autorizzazione generale, Mod. C,
  • Linee di trattamento fanghi connessi ad impianti di depurazione acque, con possibilità di Adesione all’autorizzazione generale, (DGR 995/2012) Mod. O;

Per gli stabilimenti ubicati nei Comuni di

  • Bastiglia
  • Bomporto
  • Campogalliano
  • Camposanto
  • Carpi
  • Castelfranco Emilia
  • Cavezzo
  • Concordia sulla Secchia
  • Finale Emilia
  • Medolla
  • Mirandola
  • Nonantola
  • Novi di Modena
  • Ravarino
  • San Felice sul Panaro
  • San Possidonio
  • San Prospero
  • Soliera

Il termine per la presentazione delle domande ai sensi dell’art.281 del DLgs 152/2006 (31 luglio 2012), è da intendersi prorogato al 31 dicembre 2012.   

31 dicembre 2013

Stabilimenti autorizzati ex DPR 203/88 dal 1° luglio 1988 al 31 dicembre 1999

Rinnovo adesione all'Autorizzazione generale ante-2010

31 dicembre 2015

Stabilimenti autorizzati DPR 203/88 dal 1° gennaio 2000 al 29 aprile 2006


31 marzo di ogni anno

Termine entro il quale le imprese soggette all’art.275 (emissioni di COV) del D.Lgs.152/2006, sono tenute a presentare alla Provincia, al Sindaco e all’Arpa competenti per territorio,  la “Dichiarazione Annuale di Conformità” (Mod. F), con dati relativi all’anno precedente e comprensiva del Piano di Gestione dei Solventi

28 febbraio di ogni anno

Termine entro il quale gli  “Impianti e attività a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse pellicce, e delle pulitintolavanderie a ciclo chiuso”,  sono tenute a presentare alla Provincia, al Sindaco e all’Arpa competenti per territorio, la “Comunicazione Annuale di Attività” (Mod. I), con dati relativi all’anno precedente

Scheda informativa

Scheda informativa per "D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152, Parte Quinta. Autorizzazione degli stabilimenti che danno luogo ad emissioni in atmosfera"
Tipologia
Modulistica
Ufficio referente
indirizzo ed orario
Provincia di Modena:
chiusura della tabella

Documentazione allegata

Modulistica

Domanda di autorizzazione per la Costruzione o il Trasferimento di stabilimenti con emissioni in atmosfera (procedura ordinaria) (Mod. A)
allegatoA.doc (35Kb)
Domanda di Aggiornamento dell’Autorizzazione di stabilimenti con emissioni in atmosfera da sottoporre a Modifica (procedura ordinaria) (Mod. A1)
allegatoA1.doc (37Kb)
Comunicazione di modifica non sostanziale di stabilimenti con emissioni in atmosfera ai sensi dell’art.269 comma 8 (Mod. A2)
Aggiornamento maggio 2012!
Modello A2n.rtf (22Kb)
Comunicazione di attività in deroga di cui all’art. 272 comma 1, inserita in uno stabilimento contenente impianti e attività autorizzate ai sensi dell’art. 272 comma 3 e/o autorizzato in regime ordinario ai sensi dell’art. 269 del D.Lgs. 152/2006 o del DPR 203/1988; (Mod. A3)
Modello A3.doc (143Kb)
Domanda per il Rinnovo dell’autorizzazione all’esercizio di uno stabilimento con emissioni in atmosfera (art.269 e 281 del D.Lgs. 3 aprile 2006, n.152) (Mod. A5)
allegatoA5.doc (54Kb)
Domanda di continuazione dell'esercizio di uno stabilimento con emissioni in atmosfera che non ricadeva nel campo di applicazione del DPR 203/88 (Mod. A6)
Aggiornamento maggio 2012!
Modello A6.rtf (8Kb)
Scheda Informativa Inquinamento Atmosferico (Mod. B)
allegato.doc (549Kb)
Scheda Informativa Inquinamento Atmosferico (Mod. B1) Stabilimenti con emissioni diffuse
Aggiornamento maggio 2012!
Modello B1 EMISSIONI DIFFUSE SCHEDA-INFO-.rtf (72Kb)
Scheda Informativa Inquinamento Atmosferico (Mod. B2) Allevamenti effettuati in ambienti confinati
Aggiornamento maggio 2012!
Modello B2 ALLEVAMENTI SCHEDA-INFO-.rtf (68Kb)
Scheda Informativa Inquinamento Atmosferico (Mod. B3) Linee di trattamento fanghi connessi ad impianti di depurazione acque
Aggiornamento maggio 2012!
Modello B3 TRATTAMENTO FANGHI SCHEDA-INFO.rtf (48Kb)
Domanda di adesione all’autorizzazione di carattere generale (procedura semplificata); (Mod. C)
Aggiornamento luglio 2012!
allegato C.rtf (145Kb)
Registro degli indicatori di attività del ciclo tecnologico; (Mod. D)
allegato.doc (134Kb)
Documentazione da allegare alle domande di cui ai modelli A, A1 e B nel caso di impianti e attività con emissioni di Composti Organici Volatili, inclusi nell’elenco della Parte II dell’Allegato III alla Parte Quinta (Mod. E)
Modello E.doc (153Kb)
“Dichiarazione Annuale di Conformità” ai valori limite di cui alla Parte III o IV dell’Allegato III alla Parte Quinta (Mod. F)
Modello F.doc (140Kb)
Domanda di adesione all’autorizzazione di carattere generale per impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso (art. 275 comma 20 D.Lgs. 152/2006); (Mod. G)
modelloG.doc (137Kb)
Registro annuale di attività per gli impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso; (Mod. H)
Modello H.doc (134Kb)
Comunicazione annuale di attività per impianti a ciclo chiuso di pulizia a secco di tessuti e di pellami, escluse le pellicce, e pulitintolavanderie a ciclo chiuso (parte I, paragrafo 3, punto 3.1, dell'Allegato III alla parte quinta del D.Lgs. 152/2006); (Mod. I)
Modello I.doc (134Kb)
Domanda di autorizzazione per le attività di rimozione di amianto in matrice friabile; (Mod. L)
Modello L .doc (43Kb)
Domanda di adesione all’autorizzazione di carattere generale per Impianti termici civili, alimentati con gas naturale, GPL o gasolio e con potenzialità termica nominale complessiva compresa fra 3 e 10 MWt; (Mod. M)
Aggiornamento maggio 2012!
Modello M.rtf (81Kb)
Domanda di adesione all'autorizzazione di carattere generale per allevamenti di bestiame, di cui alla Parte II dell'Allegato IV alla Parte V del D.Lgs. 152/2006 (Mod. N)
Modello N allevamenti.rtf (82Kb)
Domanda di adesione all'autorizzazione di carattere generale per linee di trattamento fanghi connessi ad impianti di depurazione acque reflue urbane, domestiche e assimilate, ai sensi dell'art. 272 c. 2 e art. 281 c. 3 del D.Lgs. 152/2006 (Mod. O)
Modello O (fanghi).rtf (125Kb)

Normativa

Circolare illustrativa. D.Lgs. 3 aprile 2006, N.152 Parte Quinta e LR 5/2006. Autorizzazioni degli stabilimenti che danno luogo ad emissioni in atmosfera. Scadenze di legge e novità procedimentiali
Circolare 12-03-2012.pdf (106Kb)
Allegato a Determinazione regionale n.4606 del 4 giugno 1999 avente per oggetto "Indicazioni alla Province per il rilascio delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera"
Criteri regionali (CRIAER) utili alla compilazione delle domande da parte delle Aziende e alla valutazione delle stesse da parte di Arpa e Provincia
docum032_02.pdf (1686Kb)
Determinazione del Direttore dell’Area Territorio e Ambiente della Provincia di Modena n° 203, prot. n.32532, del 30/03/2010
D.LGS. 152/2006-Parte Quinta. L.R. 5/2006 Attuazione della Deliberazione della Giunta Regionale n. 2236/2009 in tema di semplificazione delle autorizzazioni per le emissioni in atmosfera.
Det.Prov.203-2010_.pdf (87Kb)
Giunta della Regione Emilia Romagna N. 2236/2009 28 Dicembre 2009
Autorizzazioni alle emissioni in atmosfera: interventi di semplificazione e omogeneizzazione delle procedure e determinazione delle prescrizioni delle autorizzazioni di carattere generale per le attività in deroga ai sensi dell'art.272, commi 1, 2 e 3 del D.LGS. n. 152 del 3 APRILE 2006 "Norme in materia ambientale"
delibera-2236-09.pdf (43Kb)
Delibera di Giunta Regionale 22 novembre 2010, N.1769
Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/2009 e approvazione degli allegati relativi all'autorizzazione di carattere generale per impianti termici civili con potenzialità termica nominale complessiva inferiore a 10 MWt, ai sensi dell'art. 272 comma 2 ed art. 281 comma 4 del D.Lgs. 152/2006 "Norme in materia ambientale"
delibera-giunta-1769.pdf (39Kb)
Allegati AUT-GEN- DGR 2236 + 1769/2010
allegato.pdf (445Kb)
Circolare provinciale Prot. n.35193 del 07/04/2010, in materia di semplificazione e omogeniezzazione delle procedure in materia di Autorizzazione di carattere generale.
Circolare_35193_-_7_apr._2010_.pdf (107Kb)
Delibera della Giunta Regionale 14 marzo 2011, N.335
Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/09 e s.m.i. e approvazione degli allegati relativi all'autorizzazione di carattere generale per motori fissi a combustione interna alimentati a biomasse liquide e biodiesel con potenzialità termica nominale complessiva fino a 10 MWt, ai sensi degli articoli 271 comma 3, e 272 comma 2 del D.LGS 152/2006
DGR 335_14_03_011_GPG2011205_OLIVEGETALI.pdf (331Kb)
Delibera della Giunta Regionale 24 ottobre 2011, N.1496
Integrazioni e modifi che alla DGR 2236/09 - Approvazione degli allegati relativi all’autorizzazione di carattere generale per impianti di produzione di energia con motori a cogenerazione elettrica aventi potenza termica nominale compresa fra 3 e 10 MWt alimentati a biogas, ai sensi degli articoli 271 comma 3 e 272 comma 2 del DLgs 152/06 “Norme in materia ambientale”
DGR_1496-2011_AVG_biogas_BUR.pdf (63Kb)
Delibera di Giunta Regionale 24 ottobre 2011, N.1495
Criteri tecnici per la mitigazione degli impatti ambientali nella progettazione e gestione degli impianti a biogas
DGR_1495_Criteri_Tecnici_impianti_biogas.pdf (406Kb)
Delibera di Giunta Regionale 21 novembre 2011, N.1681
Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/09 - Approvazione degli allegati relativi all'autorizzazione di carattere generale per allevamenti di bestiame di cui alla Parte II, dell'Allegato IV alla Parte V, del DLgs 152 e smi
DGR_1681_2011_Allevamenti.pdf (308Kb)
Delibera di Giunta Regionale 24 ottobre 2011, N.1498
Rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera per le attività in deroga ai sensi dell'art. 272 del D.Lgs. n. 152 del 3 aprile 2006 "Norme in materia ambientale". - Approvazione di una Direttiva alle Province per l'esercizio omogeneo e coordinato delle attività autorizzatorie
DGR_1498_24_10_2011rinnAVG.pdf (366Kb)
Delibera di Giunta Regionale n. 855/2012
Approvazione degli allegati relativi all'Autorizzazione di Carattere Generale per impianti termici civili e industriali alimentati a biomasse solide con potenzialità termica nominale complessiva inferiore a 10 MWt, ai sensi degli articoli 271 comma 3 e 272 comma 2 del D.Lgs 152/2006 "Norme in materia ambientale" - integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/2009
dgr_855_2012 biomasse solide.pdf (225Kb)
Delibera di Giunta Regionale n. 968/2012
Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/09 e alla D.G.R. 1681/2011 - modifica degli allegati relativi all'autorizzazione di carattere generale per allevamenti di bestiame di cui alla Parte II, dell'Allegato IV alla Parte V, del D.Lgs 152/06 e smi e approvazione del modulo per la domanda di adesione
DGR 968 2012 MOD-AVG-ALLEVAMENTI.pdf (247Kb)
Delibera di Giunta Regionale n. 995/2012
Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 2236/2009 - Approvazione degli Allegati relativi all'Autorizzazione di carattere generale per le linee di trattamento fanghi connesse ad impianti di depurazione acque
Delibera 995 2012.pdf (407Kb)
Delibera di Giunta Regionale n. 362/2012
Attuazione della D.A.L. 51 del 26/07/2011 - Approvazione dei criteri per l'elaborazione del computo emissivo per gli impianti di produzione di energia a biomasse
DGR 362-2012COMPUTOemi.pdf (791Kb)
ProprietÓ dell'articolo
data di creazione: martedý 4 ottobre 2005
data di modifica: mercoledý 3 aprile 2013