Località

Montefiorino

Salta il menù di navigazione, vai al contenuto principale (Corpo centrale)
ti trovi in: Località | · Montefiorino · Arte e Cultura

Montefiorino

Chiesa Sant’Andrea Apostolo di Vitriola

Secondo la tradizione è una delle cento chiese fatte erigere dalla Contessa Matilde di Canossa e da sua madre, Beatrice di Lorena, all’inizio dell’XI secolo.

Immagine corrente

Su un'altura nella vallata del torrente Dragone, Vitriola è citata per la prima volta in un documento del 1054. Posta sulla romana via Bibulca rientrò fra le "corti" donate nel 1071 da Beatrice di Lorena, madre di Matilde di Canossa, all'Abbazia di Frassinoro.

Trasferita nel 1160 ai Montecuccoli, con le terre di Montefiorino, nel 1429 divenne dominio diretto degli Este.

La chiesa romanica fu "restaurata" dal 1841 al '71 da Cesare Costa, protagonista dell'architettura della Restaurazione nel Ducato austro-estense.

Ampliata da un'unica navata a tre, mantenne la facciata medievale a capanna, a due spioventi; nei fianchi si conservarono settori murari a blocchi d'arenaria squadrati, pure d'origine romanica. Su disegno di Costa è pure il campanile del 1878, in uno stile eclettico fra medioevo e rinascimento; sostituì la torre medievale, a cinque piani con feritoie, atterrata nel 1875, che sorgeva sul lato sud della chiesa.

All'interno, è interessante la lunetta in arenaria scolpita a bassorilievo, sul fondo della navata sinistra, con il Cristo benedicente fra due chierici recanti il libro del Vangelo e un turibolo, e agli estremi l'Aquila e l'Angelo, simboli degli Evangelisti San Giovanni e San Matteo; una sua copia è murata nella lunetta del portale sulla facciata.

Della seconda metà del secolo XI, esprime una cultura romanica di riporto, reinterpretata da un lapicida probabilmente locale in un linguaggio semplificato e privo di eleganze, ma essenziale e potente.

Scheda informativa

Scheda informativa
Città/Località
Montefiorino (MO)
Indirizzo
Via Pignone, 11, Vitriola
C.A.P.
41045

Itinerario

Itinerario del Romanico - Valle del Secchia

chiusura della tabella

Ingrandisci la mappa

Ufficio di riferimento
ufficio: ·› Area Deleghe
···› Commercio e turismo
Proprietà dell'articolo
data di creazione: martedì 2 settembre 2008
data di modifica: giovedì 17 luglio 2014